Ariele D'Ambrosio
Ariele D'Ambrosio
Scrivi ad Ariele
GALLERY
CANZONE PER NEJRA - tra oro e petrolio alberi ed acqua
CANZONE PER NEJRA
tra oro e petrolio alberi ed acqua
CANZONE PER NEJRA
tra guerra e terrorismo
NELLA STRADA DEI VIAGGI
ASSAXINACTION
lo strano caso del Dr. Saxill e
Mr. Eight
TESTA
ai ghigliottinati, agli afforcati,
ai decollati
GELATO DI LILLA'
è di mentaliquirizia blumare
SEMAFORO VERDE
la striscia d'agosto e il silenzio della città
NE' IL SOGNO NE' IL VERO
METAMORFOSI
racconti e poesie in odor di teatro
CANZONE PER NEJRA - tra oro e petrolio alberi ed acqua, è la continuazione di CANZONE PER NEJRA – tra guerra e terrorismo. Spettacolo andato in scena nel settembre 2008, nell’ambito della XXIX edizione della rassegna teatrale Benevento Città Spettacolo, con direzione artistica di Enzo Moscato, al teatro Massimo di Benevento. Videoconcerto con i Rapsodia Caffè, che per l’occasione hanno visto oltre ad Ariele D’Ambrosio alla poesia orale e alla canzone, Gianluca Falasca al violino, Giuseppe Di Colandrea al sax soprano e al clarinetto basso, Vittorio Cataldi al pianoforte ed alla fisarmonica, Giorgio Liguori alla chitarra, Carlo Sparano al contrabbasso, Emidio Ausiello alle percussioni ed alla batteria. I Rapsodia Caffè per i testi e le poesie di Ariele D’Ambrosio, le musiche originali di Sandro Cerino, le canzoni di Paolo Frescura e Giorgio Liguori, gli arrangiamenti di Sandro Cerino, Vittorio Cataldi e Giuseppe Di Colandrea. La continuazione, perché attraverso le FILMPOESIE di Bruno Roberti inserite nel video sul grande schermo in scena, si sottolinea, anche con il nuovo sottotitolo “tra oro e petrolio alberi ed acqua, le cause attuali e purtroppo future di nuovi conflitti e sempre nuove tragiche guerre: il rischio che le fonti primarie naturali per la vita, vengano alla fine distrutte per l’avidità di alcuni, di gruppi di potere che hanno perso ogni misura ed ogni controllo.